Scarico otturato: quali sono le possibili conseguenze

Nel momento in cui non lo fai attenzione a quello che finisce all’interno dello scarico di lavandini, doccia, vasca, lavello e simili, possono verificarsi conseguenze molto gravi come quelle elencate di seguito.

Acqua che non scende

L’acqua che non scende come dovrebbe all’interno dello scarico è il primo segnale che ti indica il bisogno di un servizio di autospurgo Roma. Succede che la sporcizia che si è depositata all’interno dello scarico nel corso del tempo, ha creato un tappo che impedisce il passaggio dell’acqua.

Il fluido impiega molto tempo a scendere provocando anche gorgoglii e la risalita di bolle. Se non dovesse scendere affatto, significa che la situazione è davvero molto grave e devi correre ai ripari il prima possibile.

Cattivi odori

Spesso succede che le persone non si rendono conto che la fonte dei cattivi odori che avvertono in particolare in cucina potrebbe provenire proprio dallo scarico intasato. Se nel mese precedente non hai fatto alcuna attenzione a quello che finiva giù nel lavello, probabilmente ora sono presenti una serie di residui organici come fondi del caffè, briciola, gusci d’uovo, chicchi di riso, olio e altri pezzettini di cibo vari.

Dopo un po’, gli alimenti iniziano a fermentare e marcire anche per colpa dell’azione dei batteri. Questo provoca il cattivo che poi eliminare utilizzando dell’aceto o, ancor meglio, della candeggina. Prodotti chimici come questo o addirittura la soda caustica sull’efficacia ma vanno utilizzati con la parsimonia perché a lungo andare potrebbero corrodere addirittura le parti della tubatura, a partire dalle guarnizioni.

Sversamenti

Infine, tieni presente che nulla di quanto visto finora è comunque grave quanto gli sversamenti quindi se la tubatura del bagno si è intasata, l’acqua non si scarica e tutto quello che è rimasto incastrato nella colonna di scarico può addirittura fuoriuscire.

Un bagno allagato di acque nere non è una cosa da augurare nemmeno al peggiore dei tuoi nemici. Oltre a fare attenzione a quello che butti nelle gabinetto, chiama subito un autospurgo Roma per riportare la situazione, almeno in parte, alla normalità.