Uccelli infestanti: un enorme problema in città

Quando si parla di animali infestanti, poche persone vanno a pensare che si tratti di uccelli, viene più naturale pensare a piccoli mammiferi come i topi, sebbene anche gli uccelli rappresentano un grosso problema al giorno d’oggi. Vale quindi la pena andare a capire meglio quali sono gli uccelli che vanno allontanati immediatamente prima che diventino fonte di disagio su più livelli.

Gabbiani

È evidente che uccelli come i gabbiani non dovrebbero vivere in città dove sono diventati sempre più grandi, grossi e aggressivi. Il gabbiano reale è una specie invasiva che si è stanziata ben presto in città dove ha trovato un habitat favorevole. Questi grossi gabbiani sono in grado di adattarsi molto facilmente alla vita in città dove trovano riparo e soprattutto una fonte inesauribile di cibo. Non appena una coppia di gabbiani si avvicina a casa, occorre richiedere valide opere di allontanamento senza esitare o perdere tempo.

Pappagalli

Scappati dalla voliere e dai giardini zoologici, i pappagalli come i parrocchiani che si distinguono per via dalla colorazione verde, sono diventati infestanti. Il loro numero è cresciuto in maniera esponenziale, portandoli ad esser una popolazione degna di nota. Amano i frutti maturi che trovano sugli alberi e creano un sacco di sporco e baccano durante le loro scorribande, motivo per cui vanno subito allontani. Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.zucchetitalia.it

Piccioni

Impossibile non parlare di uccelli infestanti senza citare i piccioni. Sono animali davvero tenaci che vantano una grande adattabilità. Ormai sono decenni che si sono abituati a vivere in città dove riescono a prendere possesso di ogni singolo anfratto, reti e dissuasori metallici sono tra le soluzioni più gettonate per tenerli a distanza, evitando che sporchino dappertutto con il loro guano e i loro nidi.

Corvi

Potrebbe sembrare strano ma anche i corvi possono assumere un carattere infestante. Sono animali molto intelligenti che sanno adattarsi e risolvere piccoli problemi della vita quotidiana per procurarsi il cibo. Se il loro numero aumenta, può diventare antipatico ritrovarseli sempre vicino a casa mentre rovistano nei bidoni delle immondizie alla costante ricerca di cibo.