Una vera e propria dolcezza da preparare a casa.

La più famosa e amata crema di nocciole è di sicuro la Nutella, che viene esportata dal Piemonte a tutto il mondo dove conquista grandi e piccini che la mangiano da sola, spalmata sul pana, come ingrediente di una torta o addirittura sul gelato. Sul portale di cucina di Ricette.com si trovano molte ricette che hanno tra gli ingredienti questa voluttuosa crema, ma si trova anche la ricetta per la nutella fata in casa!

In questa ricetta la famosa crema alla nocciola è riproposta in una versione più genuina e sana, da preparare facilmente a casa. si tratta di una valida alternativa all’originale crema di nocciole e cacao. Questa nutella fatta in casa non è per niente difficile, inoltre si evita una spesa in più gustando un prodotto sicuramente sano preparato con ingredienti selezionati, scelti con cura da voi stessi. A differenza della vera Nutella, questa nutella fatta in casa è priva di olio di palma: un ingrediente che moltissimi considerano dannoso per la salute. In questa preparazione di Ricette.com l’olio di palma è sostituito dall’olio presente naturalmente nelle nocciole stesse. Questa dolce crema può essere gustata sia a colazione che a merenda e senza alcun senso di colpa, essendo molto meno calorica rispetto l’originale.

Per la preparazione serve all’incirca mezz’ora e solamente 15 minuti per la cottura. Si tratta di una ricetta dal livello facile di difficoltà. Sono indicati gli ingredienti e le relative quantità. Poi la ricetta viene spiegata mossa per mossa e le fotografie aiutano anche chi non è molto esperto ai fornelli nella realizzazione.

In fondo alla ricetta si trovano degli utili consigli. Ad esempio questa crema alle nocciole fatta in casa può essere conservata in frigo per circa una settimana, sempre se no finisce prima! È inoltre possibile preparare la nutella fatta in casa versione vegana. È sufficiente infatti utilizzare il latte di soia o, ancora meglio, il latte di mandorle al posto del latte vaccino normale. Per chi ha problemi di diabete è meglio provare la crema di nocciole senza zucchero o comunque con un quantitativo minore.