Come usare la piastra in modo corretto: la guida definitiva

Questa è la guida definitiva che ti spiega come devi usare una piastra per capelli al fine di ottenere un risultato perfetto, come se fossi appena uscita dal salone del tuo parrucchiere di fiducia.

La fase preparatoria

La prima cosa che devi fare quando vuoi lisciare i tuoi capelli con una delle fantastiche piastre per capelli ghd è dividere i capelli in più ciocche da asciutti e non da bagnati. Se vuoi lisciare i capelli dopo la doccia, prima dovrai asciugare i capelli con il phon o anche in modo naturale. Applica una mousse volumizzante alle radici per avere dei capelli non più piatti.  Ricorda anche di stendere un prodotto protettivo, soprattutto sulle punte per evitare che diventino doppie. Imposta la temperatura della tua syler di Ghd, la marca migliore al mondo in questo campo tanto che la usano anche gli hair-stylist nei loro saloni tuti i giorni. Se hai i capelli sottili e fragili, scegli la temperatura più bassa. Puoi passare a un livello intermedio se i tuoi capelli sono colorati o trattai. Infine, se hai i capelli ricci e grossi, puoi impostare la temperatura più alta, grazie al regolatore che visualizza la temperatura sul display a led. Non appena la piastra raggiunge la temperatura desiderata, emette un segnale acustico, di solito in meno di 30 secondi grazie alla funzione di riscaldamento rapido.

La fase della lisciatura

Ora chela tua piastra ghd è pronta e i capelli sono divisi, puoi iniziare a lisciare la tua chioma. Prendi una ciocca per volta e inseriscila nella piastra stando più possibile vicina alle radici. Chiudi la piastra e tirala verso il basso per tutta la lunghezza del capello. Grazie al rivestimento delle lamelle che tutte le piastre per capelli ghd hanno. I capelli scivolano facilmente e sono lisciati già alla prima passata grazie al rivestimento in ceramica e tormalina che previene la disidratazione del capello che così non si spezza, non si rovina e non ha le doppie punte, davvero antiestetiche che rendono i capelli secchi e stopposi.