Viaggi: Sidi Bou Said

Se sei appassionato di NordAfrica e vuoi organizzare un viaggio in Marocco ti  consigliamo il sito MamoTravel.com per scoprire i tour personalizzati nel Sahara.

Sidi Bou Said

Le città della Tunisia sono posti di rara bellezza, dove regna un’atmosfera unica nel loro genere, come nel caso di Sidi Bou Said, situata nel golfo di Tunisi.

Sidi Bou Said è soprannominata “Il balcone del Mediterraneo”, arroccata su di un piccolo promontorio dal quale domina tutto il golfo di Tunisi, è un luogo molto tranquillo, gli abitanti del posto sono cortesi e molto ospitali, è certamente il posto ideale dove trascorrere una vacanza tutta all’insegna del divertimento e del relax.

Questo pittoresco villaggio è caratteristico con tutte le case imbiancate di calce, colore che riflette gran parte dei raggi solari, le porte e le persiane tutte lavorate con motivi tradizionali o religiosi e tinte di un azzurro molto acceso, i piccoli balconi circondati dalle caratteristiche mashrabiyya, delle specie di gabbie che permettono di osservare cosa succede all’esterno, senza esser visti.

Gli stretti vicoli acciottolati formano un vero e proprio labirinto, dal quale si intravedono i magnifici scorci, il tutto abbellito alle rigogliose boungaville e gelsomini dal profumo penetrante che crescono un po’ dappertutto, è un posto davvero unico nel suo genere, che attira ogni anno un numero crescente di turisti.

Vista da lontano Sidi Bou Said sembra proprio un villaggio di artisti ed in effetti lo fu molti anni prima, quando nel XIX secolo fu scelta come la meta preferita degli artisti bohèmiens in fuga dalle grandi città.

Divenne difatti la Montmartre tunisina con il Cafè del Nattes che era la sede preferita dei loro salotti, ancor oggi questo pittoresco locale è una vera istituzione, dove è possibile sorseggiare del tè alla menta o fumare un narghilè.

La stretta costa è ricoperta di finissima sabbia dorata ed il mare immobile e cristallino, è perfetto per gli amanti degli sport acquatici