Ciò che viviamo all’interno di un sogno non sempre ha una interpretazione univoca o direttamente correlata all’azione stessa. A volte, infatti, in base al contesto in cui si configura un determinato scenario le interpretazioni del sogno possono essere molteplici. Ciò che è certo è che in ogni caso il significato del piangere in un sogno deve essere poi rapportato a ciò che stiamo vivendo. Per scoprire cosa significa sognare di piangere e il significato di altri sogni continua a seguire L’Eco di Milano.

Sognare di piangere: significato e interpretazione

Come ben sappiamo, si può piangere dal dolore e dalla tristezza, ma che dalla gioia e dall’euforia. Il pianto è una reazione spontanea, prorompente e istintiva che difficilmente riusciamo a fermare. Sognare di piangere tanto o disperatamente può essere per esempio uno sfogo onirico di un nostro stato di frustrazione. Ciò che non possiamo o non riusciamo a esprimere da svegli, a volte trova una strada nel sogno.

Quando invece capita di sognare di piangere senza lacrime, come in un piagnucolio da bambini, forse stiamo ingigantendo una questione che, nel profondo, sappiamo che non è così importante. In parole povere, una parte di noi è cosciente che stiamo solo “facendo i capricci”.

Sognare di piangere e svegliarsi piangendo è invece un’esperienza che raramente si riesce a dimenticare. La maggior parte delle persone a cui succede di sognare di piangere e piangere davvero racconta di non riuscire a ricordare nitidamente il sogno, ma piuttosto la sensazione di angoscia, tristezza e disperazione che li ha portati a svegliarsi. In questi casi spesso si ha a che fare con situazioni dolorose che cerchiamo di nascondere o non affrontare e che, nel momento in cui allentiamo la tensione dormendo, tornano a galla con forza.

Cosa significa sognare di piangere?

In concomitanza di un lutto o di un tradimento può capitare di sognare di piangere per un morto o per amore. In questi casi i sentimenti che viviamo da svegli semplicemente si riflettono e continuano a essere elaborati dal nostro inconscio. Il significato consiste quindi nella necessità di darsi più tempo per processare il dolore, dedicarsi a noi stessi e ad avere pazienza.

Sognare di piangere per la morte di qualcuno, quando non si è verificato alcun lutto, può anche essere collegato alla fine di una relazione o di un rapporto di amicizia. Una parte di voi ha già detto addio a quella persona e ha già intrapreso una vita che non la include più.

Tutt’altra situazione quando invece capita di sognare di piangere di gioia, sinonimo di liberazione, abbandono di un pesante fardello o conquista di un obiettivo a lungo combattuto.

Sognare di piangere: numeri da giocare

Come per ogni sogno, anche quelli in cui piangiamo possono essere associati a un determinato numero della Smorfia. Nel caso del sognare di piangere i numeri da giocare sono il 3, il 5 e il 60, ma non solo. Ci sono anche altri numeri che, in base al contesto del sogno, possono essere associati all’azione del piangere:

  • 17: la disgrazia
  • 38: le bastonate
  • 65: il pianto
  • 7: le lacrime
  • 47: il morto
  • 16: il tradimento

Di Grey