Salone del mobile 2022: pronti alla vera ripartenza

Il Salone del mobile 2022 consentirà di garantire una certa ripartenza, anche perché dopo la brusca frenata che il settore ha dovuto subire a causa del Coronavirus, ora invece sono presenti dei miglioramenti notevoli. Tra l’altro questa sarà l’edizione numero 60 e per questo, si prospetta già un grande successo.

Salone del mobile 2022: tutto quello che c’è da sapere

Il Salone del mobile 2022 è un evento di portata internazionale che si svolgerà tra il 7 giugno 2022 e il 12 giugno 2022 a Rho Fiera Milano. Si può tra l’altro affermare che lo stesso si terrà proprio come prima dell’avvenimento del Covid, ovvero senza più restrizioni particolarmente severe, anche perché, come si sa, ormai non vi sono più le regole rigide che lo Stato si era visto costretto a imporre per il contenimento della diffusione del virus pandemico.

Si può perciò parlare ufficialmente di ripartenza e infatti la sessantesima edizione di questo evento si preannuncia molto importante. Si è stabilito inoltre che saranno allestiti i 20 padiglioni che fanno parte del polo presso il quale si è organizzato il tutto. Si tratta quindi di ben 200000 mq occupati, ma questo non è tutto. Vi saranno infatti ben 2000 espositori che avranno modo di mostrare i loro prodotti.

Si prevede tra l’altro che in quelle date vi sarà un notevole afflusso di persone che giungeranno a Milano. Proprio per questo molti, infatti, hanno già iniziato a prenotare un alloggio, al fine di non ritrovarsi poi in prossimità dell’inizio dell’evento senza trovare un posto disponibile. Per la ricerca può essere utile affidarsi a chi conosce la città al meglio come agenzie e tour operator attivi nella city. Un esempio è Casa da Suite, che consente di vedere tra numerose scelte, al fine di optare per quella più adatta alle proprie esigenze.

Oltre a questi dettagli poi se ne possono menzionare anche altri, circa il Salone in questione.

I dettagli sull’evento

Tutti sono già curiosi di conoscere le caratteristiche dei mobili, le linee di tendenza, quali sono gli espositori. Proprio per questo, negli ultimi giorni si sta svolgendo un progetto che prende il nome di “Unboxing Salone 2022” e che consente di vedere in anteprima un assaggio di quello che effettivamente vi sarà durante l’esposizione.

Per ora si sa anche che quest’anno il Salone sarà incentrato sulla tematica della sostenibilità, in quanto già numerose aziende hanno avuto modo di puntare proprio su questa linea. Senza dubbio il fatto che vi sarà questo grande evento e soprattutto anche la decadenza di alcune norme anti-Covid può far ben sperare circa una ripartenza del settore, che era stato costretto a subire una battuta d’arresto proprio a causa della pandemia.

Come sostiene Maria Porro, presidente del Salone del Mobile Milano, c’è “sempre di più voglia di Salone” e anche se l’evento si doveva svolgere ad aprile 2022 ed è stato posticipato alle date precedentemente indicate e relative a giugno, proprio tale slittamento ha consentito agli espositori di prepararsi al meglio.

In più ha permesso ad alcuni imprenditori stranieri di confermare la loro partecipazione alla fiera in questione. Non resta quindi che attendere la data di inizio, per vedere effettivamente i prodotti esposti e le novità del settore del mobile.