Ricambi auto: guida completa alla scelta per Golf 6

Quando la tua fedele Golf 6 comincia a presentare qualche problema tecnico e la porti da un meccanico, potresti sentirti dire che per risolvere la situazione è necessario sostituire uno dei suoi pezzi.

Potrebbe trattarsi di un componente importante come quelli del motore o dell’impianto di alimentazione, oppure anche di semplici accessori e optional; in ogni caso, sappi che il mondo dei ricambi per auto è complesso e ricco di variabili da tenere sempre in considerazione, in modo da essere certi di avere sempre una macchina affidabile, in grado di garantirti sicurezza e di accompagnarti per ancora tantissimi chilometri.

Ci sono perciò delle vere e proprie regole da tenere sempre presente per fare la scelta migliore: vediamo insieme le 3 più importanti.

1. L’importanza dei ricambi originali

Investire in un pezzo di ricambio originale è senza dubbio la prima regola da osservare quando ti trovi nelle condizioni di dover sottoporre la tua Golf 6 a qualsiasi tipo di manutenzione. Il motivo è semplice: solamente i ricambi originali ti garantiscono un livello qualitativo ottimale e ti permettono di evitare ulteriori problemi tecnici.

Infatti, i pezzi di ricambio compatibili, omologati o generici durano meno, non sono coperti dalle stesse garanzie offerte dalla Volkswagen e, soprattutto, rappresentano spesso un vero e proprio specchio per le allodole: il risparmio che sembrano offrirti è infatti una pura illusione, dal momento che la loro durata risulta sempre molto inferiore a quella di un pezzo di ricambio originale.

Non solo: sempre più spesso sono stati registrati autentici casi di truffe ai danni dei consumatori, che vedono presentarsi dei pezzi contraffatti spacciati per originali, senza alcun tipo di controllo sul loro effettivo funzionamento. Un mercato criminale, questo, da cui guardarsi ad ogni costo.

2. Pezzi originali e garanzia Volkswagen

Il secondo punto da tenere in considerazione riguarda gli effetti negativi che l’installazione di ricambi non originali ha sulla garanzia della tua auto. Non solo, infatti, l’uso di alcuni pezzi non omologati inciderà in maniera determinante sui consumi della tua macchina, ma renderà invalida anche la sua garanzia.

Esattamente come nel caso degli elettrodomestici o di tanti altri oggetti di uso comune, montare un pezzo non originale invaliderà la garanzia offerta dal produttore, non permettendoti più di avvalerti della sua assistenza in caso di difetti o guasti. Come risolvere questo problema? Anche in questo caso è presto detto: rivolgiti sempre a officine autorizzate da Volkswagen! Si tratta, nei fatti, dell’unico modo per poter garantire alla tua auto gli stessi vantaggi e la stessa assistenza che hai ricevuto quando hai comprato la tua Golf 6.

3. Tutela il valore della tua Golf

Il terzo, grande fattore da considerare è quello del valore commerciale della tua Golf 6. Esigere che vengano installati solo ed esclusivamente pezzi di ricambio originali, infatti, consentirà alla tua auto di conservare inalterato il suo valore, che sarebbe invece compromesso dall’uso di pezzi non originali.

Nel caso un giorno tu voglia vendere la tua Golf 6, il fatto che essa abbia installati solo ricambi approvati da Volkswagen farà sì che la tua macchina possa essere venduta a un prezzo decisamente più elevato, proprio perché originale, funzionante e affidabile al 100%.