Revisione della caldaia: perché è obbligatoria

La revisione della caldaia è stata resa obbligatoria per legge, ci sono infatti delle normative in vigore che obbligano a chiamare un valido tecnico per la manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma pena salate multe che arrivano anche a 3000 euro. In base alla tipologia di caldaia in uso, si ha una tempistica diverse per chiamare il tecnico. Chi una caldaia tradizione, dovrà chiamare circa una volta l’anno, massimo ogni due anni. chi invece ha installato una caldaia di ultima generazione, come quella a condensazione, la farà revisione ogni 4 anni, avendo così una spesa molto bassa. Le ragioni per cui è stato introdotto questo obbligo di revisione sono due, come vedremo di seguito nella brevissima guida.

La pericolosità del gas usato

La prima ragione che ha reso obbligatoria la revisione annuale della caldaia è legata alla pericolosità del gas usato. Per produrre calore, la caldaia brucia un gas che è molto infiammabile e asfissiante. È ben che un tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma controlli il sistema perché in caso di perdite, la casa di riempie di questo gas che è asfissiante. In caso di perdite, basta una sola piccola scintilla per provocare una grande esplosione che provocherebbe danni anche a terzi.

Il forte inquinamento prodotto dalle caldaie

La ditta di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma deve intervenire per verificare le condizioni e il funzionamento della caldaia perché questo apparecchio è responsabile di gran parte dell’inquinamento atmosferico. Forse non molti sono consapevoli che la calida bruciando il gas per produrre il calore necessario, produce anche dei gas di scarico che vengono espulsi tramite il camino. Questi fumi vanno a rendere l’aria inquinata e il problema peggiora molto in inverno, quando le caldaie sono a pieno regime per scaldare gli ambienti domestici. I fumi sono anche molto caldi e ciò aumenta l’effetto serra, anche. Solo grazie all’intervento di un valido caldaista, è possibile ridurre le emissioni inquinanti e avere un apparecchio un po’ meno inquinate.