L’importanza di avere un blog aziendale

Il blog aziendale è il cuore pulsante di una strategia di comunicazione e agenzia di pubblicità Roma. Grazie a questo strumento, infatti, si possono raggiungere due obiettivi molto importanti per il successo di un’azienda: visibilità e traffico qualificato da convertire in clienti.

Il blog azienda rappresenta un’opportunità per creare un punto di contatto tra l’azienda e i potenziali clienti. È molto di più di una semplice vetrina dove esporre i propri prodotti e/o servizi. Permette, infatti, di veicolare contenuti rilevanti per l’audience dell’azienda o del brand, e nello stesso tempo, di acquisire autorevolezza nel proprio settore di riferimento. Ad esempio, un blog tecnologico che parli di Universal 2nd Factor Autenthication (U2F) può concentrarsi più sulla qualità del contenuto che sul messaggio finale da dare al lettore.

Il blog aziendale, inoltre, grazie a contenuti efficaci e ottimizzati per la SEO, è un ottimo strumento per scalare la prima pagina di Google! Perché si trasformi in un fattore di successo però, i contenuti devono essere pubblicati con una certa regolarità e la gestione dei commenti deve essere tempestiva. È importante quindi, per attrarre la propria nicchia di riferimento, affidarsi a un piano editoriale.

Scrivere contenuti ottimizzati per la SEO è senza dubbio fondamentale per aiutare il posizionamento del proprio sito e di conseguenza la visibilità dell’azienda. Google oggi penalizza chi scrive per i motori di ricerca, tuttavia è buona norma fare un’accurata attività di keyword research e aggiungere della parole chiave all’interno dei contenuti. È utile anche l’aggiunta sia di link interni, che puntino ad altre pagine del proprio sito, sia di link esterni verso altri siti autorevoli.

Per aumentare l’engagement dei lettori, essenziale utilizzare dei contenuti visivi (immagini e video), oltre che di testo. Secondo i dati statistici, infatti, gli articoli con un’immagine ogni 100 parole hanno il doppio delle possibilità di essere condivisi sui social rispetto ad articoli con un numero inferiore di immagini. Senza contare che gran parte del traffico web mondiale è generato per la fruizione dei contenuti video.

Per il buon funzionamento del blog e per aumentare il traffico verso il proprio sito, la condivisione dei post attraverso i canali social è un passaggio obbligato. Ultimo aspetto da considerare, ma oramai quasi scontato, è avere un sito mobile friendly. La maggior parte delle persone che naviga in Internet, infatti, lo fa da un telefono cellulare, piuttosto che da un PC.