Gli orologi in legno: la moda del momento

Esclusivi, alla moda e di classe: ecco come definire gli orologi in legno. Sono la moda del momento, amatissimi da personaggi famosi e membri dello star system italiano ed internazionale. Sebbene presenti sul mercato dai primi anni duemila, il boom di questo accessorio originalissimo risale al 2010 quando la ditta italiana WeWood sfruttò Groupon per lanciare i suoi primi modelli di orologi in legno. L’intento era nobile: diffondere un messaggio ambientalista sensibilizzando il pubblico sul tema del disboscamento globale in modo da favorire la riforestazione. Tra i primi a prestare il volto per supportare questa campagna ci furono Will.i.am e Taboo dei Black Eyed Peas. Oggi, oltre alla già citata WeWood, sono tante le aziende che si sono accodate a questo trend attualissimo: tra le più note ci sono la BeWell, la Sector e gli orologi Ab Aeterno. I modelli proposti da queste aziende sono in grado di soddisfare davvero qualsiasi richiesta ed accontentare tutte le tasche. Si possono trovare, infatti, modelli di lusso molto costosi, ma anche orologi low cost per chi vuole curare il proprio stile senza spendere una fortuna: si parte da versioni più economiche che costano appena 39 euro fino ad arrivare ad orologi che possono costare anche diverse migliaia di euro.

Come scegliere l’orologio in legno da polso più adatto a noi? Come prima cosa bisogna valutare alcuni aspetti fondamentali, in primis se si desidera un accessorio da indossare nella quotidianità o da riservare alle occasioni speciali. Nel primo caso punteremo su un modello che non si rovini facilmente, capace di resistere a tutti quei piccoli urti e scossoni a cui andiamo incontro ogni giorno. Ci sono delle valide alternative non troppo costose che uniscono un ottimo prezzo ad una buona resistenza del materiale. Per gli orologi più da rappresentanza, invece, potremmo scegliere modelli più importanti, decorati magari con piccoli inserti in materiali preziosi, come la madreperla o, addirittura, l’argento e l’oro. Tutto ciò ne fa ovviamente salire il costo ma rende un orologio in legno unico e ricercato. Proprio in virtù della raffinatezza di questo materiale, sarà sempre meglio evitare i calibri troppo eccessivi, che rischierebbero di non valorizzarlo al meglio ma, anzi, finirebbero col rendere l’orologio tozzo e grossolano.

Bisogna poi valutare bene se scegliere o meno un modello laccato: sebbene l’idea di un orologio realizzato con un materiale 100% naturale sia molto bella, la finitura lucida o verniciata protegge l’accessorio che, quindi, durerà molto di più di un modello opaco che tenderà a danneggiarsi facilmente.

Diamo sempre grande importanza anche al meccanismo del nostro orologio: la maggior parte dei modelli sono alimentati al quarzo, ricordiamo di sincerarci sempre dalla qualità degli ingranaggi e di verificare la loro provenienza per garantirci un modello durevole e funzionale.
Alcuni orologi in legno più basici forniscono semplicemente l’orario, ma ce ne sono alcuni, appartenenti alle fasce di prezzo più alte, che forniscono anche altre informazioni, come la temperatura esterna, le fasi lunari e il calendario. Al momento dell’acquisto sarà bene valutare anche questi aspetti per capire qual è il modello che fa al caso nostro.

Uno dei grandi vantaggi di questo accessorio che lo ha reso così apprezzato negli ultimi anni è il fatto di essere unisex. A differenza di altri modelli più tradizionali, infatti, quelli in legno sono degli orologi adatti sia all’uomo che alla donna. Tuttavia alcune aziende hanno comunque lanciato sul mercato delle linee specifiche dedicate a lui e lei che si differenziano tra di loro per le finiture o per una leggera differenza di dimensione. Tali differenze non sono però particolarmente evidenti e restano decisamente meno marcate rispetto agli orologi metallici o in plastica. Questo comporta che gli uomini possono scegliere modelli da donna e viceversa, il peso che il polso dovrà sostenere non sarà così diverso e la scelta di modelli sarà molto più ampia, aprendo così una varietà praticamente infinita di abbinamenti con i vari outfit sia femminili che maschili.
Visti dunque questi semplici consigli, non resta che cercare il modello di orologio in legno più adatto a noi.