Domini 2016: le nuove estensioni sono le .cloud

Domini 2016: le nuove estensioni sono le .cloud

Il registro ufficiale per il .cloud è Aruba, in “gara” dal 2012 per accaparrarsi l’estensione e che la spunta su Amazon, Google e Symantec . Il provider italiano diventa  proprietario da novembre 2014.

Il dominio così proposto diventa di immediato interesse per siti web e mailbox. Oggi le varie aziende, strutturate e non, oppure le startup ma anche i singoli privati mostrano attrazione per i domini .cloud perché in questo caso si tratta di sviluppare un nuovo e concreto progetto online (sulla “nuvola” appunto) e non di un semplice meccanismo per proteggere il proprio marchio o un prodotto/invenzione, come invece succede in molti casi che riguardano l’acquisizione di un nuovo dominio.

I vantaggi del cloud sono notevoli, ormai di uso comune nel web e nel mobile. La spinta innovativa, per tutte le aziende che vogliono aprirsi alla potenza del digitale, è notevole. Ed indubbi sono i vantaggi per quanto concerne visibilità e Seo.

Per maggior informazioni vi rimandiamo al noto blog sul tema domining italiano Domainr.it

Se invece state cercando un nome per la vostra attività, vi rimandiamo a Rename.it, esperti nel trovare un dominio premium per startup come la tua.