Come scegliere l’auto perfetta per te

Le gamme di veicoli sono sempre più variegate, allestimenti ed optional ormai una lista infinita.

E in questo contesto scegliere l’auto che fa davvero al caso nostro non è semplice.

Possiamo avere infatti delle necessità diverse da quella maggioranza e spesso i venditori non sono in grado di aiutarci, avendo interessi che divergono fortemente dai nostri.

Per questo abbiamo deciso di preparare un piccolo vademecum per scegliere l’auto che più fa al caso nostro, tenendo conto di diverse variabili, quelle davvero importanti per la scelta della nostra futura auto.

Come possiamo muoverci? Quali sono le caratteristiche davvero importanti?

Abbiamo preparato una guida in 5 punti che ci permetterà davvero di ridurre il campo di scelta per i nostri veicoli.

Budget

È la cosa più importante, perché non ha ovviamente alcun tipo di senso guardare auto che non possiamo permetterci.

Poco male comunque, perché non è detto che dovremo, nel mercato odierno, spendere una fortuna per la nostra prossima auto.

E c’è sempre da considerare la possibilità di orientarsi verso un buon usato garantito, un usato coperto, sicuro e affidabile.

Una volta tenuto conto del budget, ci sono degli altri fattori che dovremmo considerare per il nostro acquisto.

Metano, elettrico, ibrido o combustibili tradizionali

La scelta della tipologia di propulsione è altrettanto fondamentale nella scelta. Stiamo lentamente abbandonando i combustibili fossili e orientandoci, come mercato nel complesso, verso quelli che sono sistemi di alimentazione dell’auto più rispettosi dell’ambiente.

C’è il metano, c’è il GPL, c’è l’ibrido, ma la vera novità del futuro sarà quasi sicuramente l’elettrico, che ormai anche in Italia è una realtà affidabile.

Anche grazie allo straordinario aumento delle colonnine disponibili in tutto il paese.

Lunghe percorrenze, brevi percorrenze, in città

Dove utilizzerai principalmente l’auto? Sei uno di quelli che si muovono raramente dalla città? Allora una sportiva compatta, una city car di lusso, per intenderci, è il top a cui ambire.

Vai per lunghe e lunghissime percorrenze? Allora una station wagon può essere la scelta ideale.

Hai bisogno di un’auto maggiormente di rappresentanza, che sia di status oltre che ad esser prestante? Le grandi berline possono fare al caso tuo.

E poi ci sono le berline di fascia media, che se scelte da un grande marchio, possono cercare di essere un jack of all trades, ovvero adatte a tutte le circostanze sopraelencate.

Valore nel tempo

Non scegliere un auto soltanto per oggi. Scegli sempre una marca e un modello che siano in grado di mantenere valore nel tempo, marche e modelli che siano apprezzate dal pubblico e che abbiano una buona longevità.

Questo si traduce sempre nella scelta di un grande marchio, che è sul mercato da tempo e che si è conquistato una buona reputazione principalmente grazie ad anni di modelli di primissima fascia e primissima qualità.

Gusti personali

Sì, perché un’auto deve anche e soprattutto piacerci, perché non ha davvero alcun senso metterci alla guida di una vettura che rispetti i primi 4 punti e che poi non è in grado di emozionarci.

Anche l’occhio vuole la sua parte. E anche la sensazione alla guida. Quindi vai, quando possibile, sempre di test drive, perché le auto sono come gli amori, vanno sempre provati sul campo.