Come ridurre la bolletta della luce: cambiare le lampadine

Quanto consuma una lampadina accesa

Per capire quanto consuma una lampadina bisogna capire che tipologia è. Un lampadina incandescenza  costa circa 5 euro l’anno mentre una a led costa meno di 2 euro l’anno. Il costo va poi moltiplicato per tutte le luci che ci sono in casa. La lampadina led consuma circa 10 volte in meno rispetto a una a incandescenza che nel giro di un anno produce costi molto alti in bolletta.

Quali lampadine scegliere

Il pronto intervento elettricista a Roma consiglia di preferire solo lampadine a basso consumo energetico. Oggi sono presenti diverse tipologie sul mercato che possono essere valide soluzioni per ridurre i costi in bolletta. La lampadine a led sono quelle che spesso il pronto intervento elettricista a Roma installa a domicilio per risolvere il problema del consumo eccessivo di elettricità. Nonostante una lampadina a incandescenza costi esattamente la metà di una lampadina a led, è meglio acquistare la seconda tipologia. Fa davvero un’enorme differenza sostituire le lampadine con soluzioni a basso consumo energetico e si vede subito nella bolletta della luce che inizia a calare. Per ridurre i consumi, basta chiamare il pronto intervento elettricista a Roma che installa solo lampadine led di ultime generazione che hanno consumi davvero ridotti che fanno finalmente scendere l’importo della bolletta della luce.

Fare attenzione agli sprechi

Spegnere sempre la luce quando non si è in quella stanza è la prima regola per ridurre gli sprechi di elettricità. Moltissime persone girano per casa e lasciano accese tutte le luci in ogni stanza anche se non ci devono più entrare. È buona abitudine accendere la luce solo quando serve. Una volta usciti da un ambiente, anche se si fa ritorno dopo poco, sarebbe opportuno spegnere al luce in modo da non consumare elettricità. Inoltre, un altro spreco che va sempre evitate è usare la luce elettrica quando fuori c’è il sole. Si deve sfruttare al massimo la luce del girono alzando le tapparelle di casa e smettendo di alzare l’interruttore della luce.